Vivaldi's Fall

> continua la lettura
 

Temporary experience in Performance (Lux)


Per il secondo anno consecutivo il 10 novembre in Lussemburgo, si è tenuto il trunk show Melys presso il negozio Performance. L'affluenza è stata quella delle occasioni speciali, dove clienti e amici si sono incontrati per vedere la nuova collezione Melys e i nuovi colori dell'MM2M.

> continua la lettura
 

Intorno al fuoco. Antonello Venditti



di Francesco Tavanti

Con gli scout si cantava e vi si recitava dal calar del sole fino a notte inoltrata. Oggi il sabato e la domenica vi rifletto, intento a contenerlo ed alimentarlo, con le parti del bosco ostacolanti e inutilizzabili altrove. Nel primo e nel secondo caso, assumevo ed assumo una distanza proporzionale alla temperatura esterna. Ne sono sempre stato attratto, l’ho sempre temuto ed ammirato. La sua fiamma danzante vive fino a quando un leggero strato di cenere copre l’ardente cuore fino all’alba successiva. Occorre poco per farla ricominciare.

> continua la lettura
 

H&M By Versace (Avere)

di Maria Chiara Buccianti

Io ho
Tu hai
Egli ha
Noi abbiamo
Voi avete
Essi hanno

Eh si. Essi hanno esagerato, stancato. Un'altra volta.
Gli H&M stores di tutto il mondo hanno aperto oggi le porte alla limited edition firmata Versace. Come da copione centinaia di persone in fila, in attesa di potersi accaparrare un pezzo della collezione. Ho appena letto un report su Vogue.it, divertita e allibita su come alcuni siano disposti a far follie pur di esclamare "io ce l'ho!"
C'era chi ha trascorso la notte davanti alla saracinesca chiusa del department milanese, chi si è svegliato all'alba pur di assicurarsi un posto tra le prime file, chi si è armato di seggiolina e un buon libro per ammazzare il tempo.
Spesso e volentieri non nego sia capitato anche a me, anche esser definita Victim, Fashion Victim, fin quando il mio boss mi ha fatto vedere la cosa da un'altra prospettiva. E in effetti, oggi, io ringrazio lui, per avermi fatto scrollare questa etichetta di dosso. Preferisco stare a letto in una mattina fredda di novembre, con la mia bella coperta di cashmere, piuttosto che ansiosa al freddo, davanti ad un negozio ancora chiuso.

Per comprare cosa?! Ma soprattutto, dopo esser riuscita nell'impresa titanica cosa ti rimane?!

Guardo la collezione invernale alla quale stiamo lavorando, tocco le tirelle da poco realizzate e penso che il vero lusso sia la qualità, la passione e le lavorazioni manuali. Un susseguirsi di minuziose operazioni che danno vita ad un capo che racconta una storia, senza tempo, ma capace ogni volta di emozionare. Orgogliosa di lavorare a questo progetto e non uniformata alla massa, credo che oggi più che mai ci sia bisogno di un'esperienza di acquisto emozionale, piuttosto che una frenetica ricerca di un piacere frivolo e passeggero.

> continua la lettura
 

Olio Extravergine di Oliva in Toscana



di Francesco Tavanti

Ogni anno si ripete il rito della raccolta e della spremitura delle olive, per ottenere l'Olio Extravergine. Quest'anno è venuto a trovarci il mio carissimo amico Nicolas Katz, il quale oltre ad aiutare nella brucatura, guadagnandosi così alcuni litri del pezioso condimento, ha colto l'occasione per documentarne dei momenti. Nel suo lavoro, sono rimasto particolarmente colpito dal ruolo che hanno i vecchi nel tramandare la nostra cultura. L'amore che mettono nell'intero arco produttivo, fino a quando ciascuno torna a casa con le proprie taniche. Seguono foto:

> continua la lettura
 

Mar Bianco



di Francesco Tavanti

Mare leggermente mosso. A tratti scogli improvvisi, schiumati dalle onde, si stagliano, violenti granitici, sopra di esso, che si dirada ai loro margini. Pozze di bonaccia, in trasparenza, lasciano intravedere il fondo, dove strani coralli, dalle forme regolari e dalla disposizione disordinata, riflettono un mondo subacqueo degenerato. Quassu' nell'infinito, dove splende il sole, e da dove tutto appare immobile, non vorresti più tuffarti nei fondali melmosi dalle verdi spennellature.

> continua la lettura
 

With Or Without You. U2



Nel nord Europa, il 10 novembre, i negozi imbanditi di strenne natalizie, la gente che chiusa dentro i loro cappotti vaga immobile per la città. Francesco

> continua la lettura
 

L'evoluzione. Dario Fo



Bypassando la citazione politica...

> continua la lettura
 

Woman. John Lennon



Per me la più bella!

> continua la lettura
 

Melys Open Day. Pink & Chic



di Maria Chiara Buccianti

Giovedì 27 ottobre si è svolto il primo Melys Open Day presso il nuovissimo spazio Pink& Chic Communication a Milano.
Una giornata dedicata alla presentazione della nuova collezione Primavera Estate 2012, durante la quale, tra un pasticcino e una tazza di the, è stato possibile imparare a sferruzzare, grazie alla preziosa dimostrazione di Maria Laura Sanarelli.



Alcune maglie della collezione Melys PE 2012 con inserti a uncinetto bicolor.



Maria Laura Sanarelli (a sinistra) durante una dimostrazione di
Melys Knit Lab Experience.



Maria Chiara Arona, titolare di Pink & Chic Communication

> continua la lettura
 

ahi ahi ahi ahi come sempre sei la descrizione di un attimo...

di Francesco Tavanti

In piedi e non curante vengo attraversato dal vento novembrino carico di ricordi. Nello zaino ho il kway che immediatamente indosso. Mi chiedo da dove venga e dove andrà. Io sono qui ad aspettarlo freddo, umido, repentino. Entro nel mio rifugio e mi faccio un caffè, mi leggo un trafiletto di un vecchio quotidiano, e guardo fuori l’ondata giallo arancione che si è abbattuta sulle vigne e sul bosco di querce. Mi prodigo alla conquista del poco, lo stretto e indispensabile necessario, per una vita ricca, esagerata che non mi basti proprio mai, come diceva il mio amico Vasco. Canticchio e fischietto intonando il cinguettio di chi tintinnando salta, simulando tra le foglie secche qualcuno ben più grande. Ancora tutti dormono, e i loro pensieri inconsci, lasciano libero lo spazio di chi come me vigila solo soletto. Ho sentito uno sbadiglio, che precede e segue il sonno e la veglia.

> continua la lettura