Understatement



Apporre un marchio è a volte la ricerca di esprimere ciò che le persone vogliono ottenere e l’apparenza di poter concedere tutto questo.
Nel Cashmere questa apparenza è stata sintetizzata con immagini elitarie, artigianali, sensuali e ancora da famiglie felici che giocano spensierate. Noi siamo produttori di maglieria in Cashmere dal 1956, per una clientela che sa cosa vuole e preferisce la qualità, che si vede e che si sente, grazie alla raffinatezza e alla particolarità delle varietà di filati e delle maestranze impiegate. Se siete annoiati delle solite abitudini avete trovato la maglia giusta.

> continua la lettura
 

Vento



di Francesco Tavanti

Il soffitto basso di nuvole grigie, la flebile luce filtrata dalla nebbia, la pioggia che cade incessante e fredda, le prime sere d’autunno.

> continua la lettura
 

Performance





Il negozio "Performance" ha presentato, giovedì 14 ottobre, alla clientela Lussemburghese un preview della collezione Melys donna SS 2011. Nell'occasione è stato organizzato un trunk show dove i clienti hanno potuto comprare le maglie in Cashmere da uomo con il servizio "Cashmere made for you".

> continua la lettura
 

In Salotto da Luisa





Sabato 9 ottobre la Boutique “In Salotto” di Mantova ha presentato la collezione Melys AI 2010. Durante il pomeriggio l’Atelier è stato visitato dai tanti invitati, i quali hanno potuto apprezzare la collezione e degustare l’Olio Extravergine di Oliva Melys, accompagnato da marmellate, dolcetti e piccoli bocconcini tutti a base del prezioso unguento.

> continua la lettura
 

Verso Graissessac



di Francesco Tavanti

Dancing Queen, Knowing Me Knowing You, Take A Chance On Me e ancora Super Trouper. Ma era con The Winner Takes It All (non conoscevo al tempo le parole), che sfrecciavamo silenziosi nella mattinata lucente. Lontano da casa, sempre più lontano. Ancora oggi mi vedo, assorto dietro il vetro oscurato dai riflessi della luce, mentre la mente viaggia per le sue strade.

> continua la lettura
 

Acquazzone



di Francesco Tavanti

L’estate non è finita eppure sono arrivati i primi, anticipati, acquazzoni. Il caldo tornerà, le belle giornate anche. Ma quelle calde di inizio luglio, quelle no. Come tutti gli anni sono venute, ci hanno illuso e se ne sono andate. La pioggia scende, l’intimità sale, la campagna, i boschi con le foglie secche, tragurgitano un sorso di acqua.

> continua la lettura